La Macaronesia

Poche persone conoscono questo nome che comprende,  nell’Oceano Atlantico, gli arcipelaghi delle isole Azzorre, Canarie, Capo Verde e l’isola di Madera.  Poiché vi è un clima variabile ma, malgrado tutto, di tipo mediterraneo (piogge ridotte in estate), ho dovuto fare una scelta limitandomi alle specie che non richiedono acqua in estate. Inoltre, ho aggiunto a questa zona delle piante xerofite delle coste marocchine e del sud della Spagna e, certamente, ho mantenuto alcune che crescono spontaneamente qui.

Tra tutte queste piante, alcune sono a vita breve come le  Echium sp., l'Argyranthemum frutescens, etc., e per ciò questa  zona evolve più delle altre nel corso degli anni. Malgrado tutto, questa zona s’organizza intorno a piante tipiche della flora della Macaronesia. Citiamo le dracenacee (Dracaena draco), l’Aeonium, il Pinus canariensis, la Salvia canariensis che si naturalizza in abbondanza, come la pterocephalus e la Retama monosperma del sud della Spagna.

Galleria de fotos